Home page‎ > ‎

Donatori


 “Ondivaghiamo” è un progetto che prevede lezioni sperimentali interattive in cui un docente illustra le caratteristiche delle onde e i diversi aspetti dell’esperienza quotidiana che si posso ricondurre a fenomeni ondulatori, avvalendosi di alcuni esperimenti appositamente progettati e coinvolgendo il pubblico nell’esecuzione degli stessi. A partire dal nucleo iniziale, sono stati via via aggiunti nuovi esperimenti, e allo stato attuale il progetto ospita, oltre ai moduli relativi alle onde, nuove lezioni con esperimenti suggeriti dai docenti o progettati per rispondere alle curiosità degli studenti.

Le lezioni sperimentali sono differenti, sia per linguaggio, sia per esperimenti e profondità della trattazione, a seconda dell’età e competenza degli utenti (si va dalla scuola primaria alla secondaria di primo e secondo grado, alle esercitazioni per gli studenti universitari, all’uditorio eterogeneo dei privati... insomma... dagli 8 ai 108 anni).

per informazioni scrivi a: ondivaghiamo@unipv.it

 

DONAZIONI           



È previsto dalla normativa vigente che l’Università possa essere oggetto di erogazioni liberali da parte dei privati.
L'IBAN a cui effettuare la donazione è
IT09P0504811302000000046611 (che va a sostituire IT14K0504811302000000059256),
intestato al Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell'Informazione dell'Università degli Studi di Pavia
Indicare cortesemente nella causale il nome del progetto "ONDIVAGHIAMO"
L'importo della donazione può essere detratto/dedotto. Si consiglia di verificare preventivamente la corretta dicitura da inserire nella causale per poter godere dello sgravio fiscale.

Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che vorranno contribuire sotto questa forma. I fondi raccolti verranno utilizzati per organizzare cicli di lezioni gratuite o laboratori a scolaresche scelte tra le richiedenti o su indicazione dell’offerente (vedi sotto "Regala una lezione").


DONATORI   
Alessandro
Bruciamonti
Cristina Cantino
Sabrina di Michele
Daniele Scarpa
Colleghi Dipartimento Ingegneria Inddustriale e dell'Informazione
Amici del Museo della Tecnica Elettrica
Gianfranco Vai
Anonimi

Le cifre devolute sono state utilizzate per sostenere i costi delle iniziative gratuite.


Scuole beneficiarie di "Regala una lezione"

L'iniziativa "Regala una lezione", prevede che un privato con una donazione liberale (anche piccola) contribuisca ai costi delle lezioni, che, una volta raggiunta una cifra determinata dalla tipologia di intervento, vengono poi erogate a favore delle scuole (eventualmente indicate dal donatore stesso).
Per ragioni di spazio non riusciamo ad riportare tutti i nominativi dei donatori, per cui vi indichiamo solo quelli delle scuole beneficiarie. Ringraziamo tutti i donatori, ma anche i genitori e gli insegnanti che hanno contribuito attivamente all'iniziativa.

IIS A. Cesaris (IT Settore Tecnologico) Casalpusterlengo
Liceo Scientifico Amaldi Novi Ligure
Liceo Scientifico Calvino Opera
Pavia - ITIS Cardano (Liceo Scientifico delle Scienze Applicate)
Liceo G.Galilei e sezione classica S. Grattoni Voghera (classi del Liceo scientifico , classico, scienze umane, linguistico, sportivo)
IIS Maserati Voghera (Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate)

IC Belgioioso (scuola secondaria di primo grado)
IC E. Filiberto di Savoia (scuola secondaria di primo grado, classi terze, scuola primaria. classi quarte e quinte) - Casorate Primo
Scuola Primaria Cava Manara
Scuola Primaria Pascoli Pavia, classi quinte
Scuola primaria Massacra, classe 2A
Associazione genitori Torre d'Isola per scuola primaria, classe quarta e quinta
Istituto Tecnico Fermi, Mantova (classi quinte informatica-telecomunicazioni e chimica)
Istituto Tecnico Mattei, Sondrio (classi seconde informatica, meccanica, chimico biologico)
IC Statale di Mortara (classi quarte scuola primaria)


ATTENZIONE
Durante le aperture al pubblico e/o presso il Museo è possibile effettuare piccole donazioni a favore del progetto, ricevendo in cambio gadget che sono in relazione con le lezioni. Per evitare difficoltà con le classi, i gadget NON sono disponibili durante le lezioni di OndivaghiamoAscuola e NON sono esposti nella sala delle lezioni. Gli insegnanti e le famiglie che ritengono che i ragazzi possano essere resi partecipi di questa iniziativa sono pregati di comunicarlo esplicitamente.